Il Chicken Biryani

il

Mi ha sempre affascinato il mondo delle spezie, come dietro a ogni spezia vi siano innumerevoli storie di origini antiche e lontane, di viaggi, esplorazioni e mi sorprende pensare che fino a pochi secoli fa erano la causa di guerre di conquista e di razzie, mentre oggi le utilizziamo tranquillamente sulle nostre tavole come semplici condimenti. Naturalmente quando penso alle spezie non posso non pensare alla ricca e profumata cucina indiana: in ogni piatto le spezie sono le protagoniste assolute.

In India l’utilizzo delle spezie è fondamentale nella cucina, così vitali che basti pensare che solo ai funerali non se ne fa l’utilizzo. Diversamente dalle culture occidentali, non si tratta di un singolo topping decorativo come la cannella sulla panna cotta o di un’aggiunta sbarazzina che stimoli il gusto come il pepe nero sulla pasta, ma parliamo di una miscela di tre,quattro o più spezie unite tra di loro che definiscono l’identità del piatto stesso, piuttosto che il suo ingrediente principale, lasciando impresso nella memoria del nostro gusto un segno indelebile.

Il piatto che vorrei proporre oggi è il Chicken Biryani: riso basmati con pollo marinato nello yogurt, verdure varie e loro, le spezie: peperoncino, curcuma, cumino, semi di coriandolo, cannella, chiodi di garofalo.

INGREDIENTI (per 2 persone)

–          200 g di riso basmati

–          250 g di pollo disossato

–          Yogurt bianco naturale q.b.

–          Due peperoni di cui uno rosso e uno giallo

–          Piselli

–          Mezza cipolla

PREPARAZIONE:

Innanzitutto mettiamo a marinare il pollo tagliato a quadrotti nello yogurt bianco per circa una mezzoretta. Poniamo una pentola piena d’acqua sul fuoco aggiungendo un bastoncino di cannella e dei chiodi garofalo (profumeranno il riso in un modo incredibile!), e intanto procediamo a tagliare le verdure. Mettere la padella a riscaldare sul fuoco, aggiungiamo q.b dell’olio extra vergine d’oliva, la cipolla tritata, un cucchiaino di curcuma, cumino, semi di coriandolo, e peperoncino a discrezione di ciascuno. Facciamo rosolare per 2/3 minuti buoni, poi aggiungiamo il pollo precedentemente marinato. Saltiamo il tutto a fuoco alto per circa 5 minuti, poi aggiungiamo un mestolo di acqua calda (quello della pentola) e chiudiamo la padella, facendo cuocere per una decina di minuti. Riapriamo la padella e aggiungiamo le verdure che dovranno essere cotti per un tempo relativamente breve (5 minuti) in modo tale che si cuociano ma che mantengano il loro colore vivo e brillante. Aggiustiamo di sale e pepe.

Intanto l’acqua starà bollendo, quindi buttiamo il riso basmati e lo cuociamo al dente. Scoliamo il riso e aiutandoci con un mestolo lo aggiungiamo al pollo e pian piano amalgamiamo.  E il chicken biryani è pronto!

2 commenti Aggiungi il tuo

  1. Lorisino ha detto:

    Oltre che cucinare è esemplare la corretta grammaturgia della ricetta.!**___

    Mi piace

    1. Lingfen ha detto:

      Grazie mille lorisino!!!😁😁

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...